DUE NUOVE CINTURE NERE PER IL JUDO KIAI PORTOGRUARO

Nei giorni scorsi si sono svolti gli esami di graduazione a cinture nere della FIJLKAM a Camisano Vicentino. In quest’occasione, due atlete del Judo Kiai Portogruaro hanno ottenuto la promozione a cintura nera 1° dan.
Si tratta di Giulia Zonta, 18enne che pratica questo sport da quando aveva 8 anni e partecipa alle gare di Kata con ottimi risultati, raggiungendo più volte le finali ai campionati italiani, e Benedetta Romeo, 25enne che ha iniziato a seguire il judo grazie ai corsi di autodifesa, bruciando tutte le tappe e presentandosi a questi esami molto preparata.
“Queste due cinture nere femminili – spiegano dall’ASD Judo Kiai Portogruaro – confermano quanto lo sport del judo non sia prettamente maschile, ma adatto anche alle donne, alla loro sicurezza personale”.
Grazie a questi traguardi, il numero di cinture nere all’interno della società sale a 48.